Sono arrivati da noi dopo averci visto lavorare ad altri due matrimoni di loro amici. Lei è un’archeologa innamorata della cultura classica e dei classicismi in generale… lui è un maître preciso e meticoloso che, quando non è in servizio, si trasforma nel più temibile caciarone di tutti i tempi! Francesca e Samir si sono sposati con rito cattolico nella Chiesa di San Liberato a Bracciano e hanno scelto l’omonima tenuta come unica location dell’intero matrimonio: le rispettive preparazioni nelle stanze del borgo, la cerimonia — resa personale dalle singolari letture degli amici nonché dalla dedica della mamma della sposa —, la passeggiata fotografica nel giardino botanico e il ricevimento raffinato e al contempo concreto. Il clima ventilato, l’ottimo cibo unitamente all’atmosfera festosa e immune da formalismi hanno reso la festa memorabile.

 

Video